Le migliori ricette vegetariane

Spesso quando si parla di ricette vegetariane, si pensa a piatti insipidi e senza sapore. In realtà nella cucina italiana, sono numerose le ricette saporite e gustose che prevedono esclusivamente ingredienti vegetariani.

Oggi vogliamo proporvi delle ricette vegetariane che verranno apprezzate da tutti grazie alla semplicità degli ingredienti ed alla loro bontà che stuzzicherà i palati di molti. Vediamo insieme quali sono le ricette vegetariane più apprezzate e più gustose, suddivise per categoria.

ricette-vegetariane-cucina-sana

ANTIPASTO VEGETARIANO

BRUSCHETTE DI MELANZANE GRIGLIATE

Questo antipasto è particolarmente saporito, e viene realizzato con un ortaggio estivo molto versatile in cucina, ossia la melanzana. La preparazione di questo piatto è molto semplice ed è particolarmente indicato durante la stagione estiva sia perché utilizza un ortaggio tipico stagionale sia perché viene aromatizzato con un pizzico di menta che gli conferisce un tocco di freschezza.

Preparazione

Prendete le melanzane e tagliatele a metà nel verso della lunghezza. All’interno delle melanzane create dei solchi in modo obliquo. Aggiungete su ogni melanzana dell’olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e uno di pepe e sistematela sulla griglia già calda per circa 20 minuti.

Ultimate la cottura delle melanzane girandole per qualche minuto dal lato della pelle. Togliete tutta la polpa delle melanzane, aiutandovi con un cucchiaio o con uno scavino. Prendete una ciotola e sistemate al suo interno un cucchiaino di aceto bianco, qualche fogliolina di menta tritata, la polpa di melanzane, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

A questo punto prendete qualche fetta di pane, del tipo casareccio e mettetelo a grigliare per creare delle bruschette. Quando il pane sarà dorato, sistemate su ogni fetta il composto di menta e melanzana ottenuto, spalmandolo per bene su tutta la superficie delle fette. Se volete, potete aggiungere qualche fogliolina di menta sulle bruschette.

PRIMO PIATTO VEGETARIANO

PASTA CON RAGÙ DI VERDURE

Questo primo piatto viene realizzato con una valida alternativa al classico ragù di carne. Per la pasta possono essere usati diversi formati come penne, fusilli o rigatoni. La preparazione è molto semplice ed il sapore è veramente appetitoso, tanto da non farvi rimpiangere il classico ragù alla bolognese che tutti hanno assaggiato almeno una volta.

Preparazione

Prendete i pomodori, i funghi tipo champignon e le zucchine. Lavate tutto e tagliate a pezzetti o a dadini. Prendete una padella antiaderente e fate soffriggere una cipolla tagliata a pezzetti con dell’olio extravergine di oliva. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete le zucchine, i funghi ed infine i pomodori. Lasciate cuocere il tutto circa 20 minuti, coprendo con un coperchio se necessario.

Quando il ragù di verdure sarà quasi pronto, aggiungete sale, pepe, delle foglie di basilico e del prezzemolo tritato. Lasciate insaporire per bene tutti gli ingredienti e spegnete il fuoco. A questo punto lessate la pasta in abbondante acqua bollente, scolatela leggermente al dente e aggiungetela nella padella contenente il ragù di verdure. Saltate velocemente la pasta e servite. Se volete potete aggiungere un’abbondante spolverata di parmigiano grattugiato.

SECONDO PIATTO VEGETARIANO

POLPETTE DI ZUCCHINE

Anche qui vogliamo proporvi una variante ad un famoso piatto di carne, come le polpette. Le polpette di zucchine, sono un secondo piatto gustoso e amato anche dai bambini. La preparazione è molto semplice e prevede l’utilizzo degli stessi ingredienti che occorrono per preparare le polpette di carne.

Preparazione

Prendete le zucchine, lavatele accuratamente e grattugiatele con una grattugia a fori medi. Prendete una ciotola ed aggiungete al suo interno le zucchine tritate, ricotta, parmigiano grattugiato, prezzemolo, sale, pepe, un uovo e un po’ di pangrattato.

Amalgamate bene il composto, rendendolo uniforme e formate delle polpette di piccole o medie dimensioni. Una volta create tutte le polpette, passatele nella farina e subito dopo in una padella antiaderente contenente dell’olio extravergine di oliva bollente. Fate cuocere le polpette di zucchine per circa 5 o 6 minuti da entrambi i lati. Quando saranno dorate, toglietele dalla padella e sistematele su della carta assorbente da cucina. Servite calde o fredde.